Ecografia

L’ecografia è una procedura indolore ed è il primo esame effettuato per individuare eventuali fibromi.

L’esame ecografico per l’individuazione dei fibromi è chiamato ecografia transvaginale. Durante questa procedura, il ginecologo inserisce una sonda in vagina. La sonda emette onde sonore che “rimbalzano” sulle strutture dell’utero, mentre un computer proietta l’immagine sullo schermo, che sarà utilizzata per individuare la presenza di fibromi.

Ecografia

Per ulteriori informazioni sulla risonanza magnetica, vai alla sezione successiva.